Gp Belgio, Leclerc: "Non mi aspetto miracoli"

Il pilota monegasco della Ferrari commenta una giornata estremamente difficile per le Rosse, nelle libere di Spa chiuse con il 15/o tempo
© EPA

SPA - "E' stata una giornata molto difficile, credo che probabilmente sia una sorpresa per noi essere cosi' lontani. All'inizio ho provato un assetto aggressivo, ma ci mancava proprio il passo. Dobbiamo lavorare sodo, ma non mi aspetto miracoli". Questo il commento di Charles Leclerc al termine del venerdì di prove libere sul circuito di Spa, in vista del Gp del Belgio. Il pilota della Ferrari ha ottenuto soltanto un quindicesimo posto nella classifica tempi del pomeriggio.

Ferrari: weekend difficile, servono soluzioni

"Non sono belle sensazioni - ha spiegato il monegasco ai microfoni di Sky Sport - è brutto vedere la Ferrari così in basso, dobbiamo dare il meglio e sto provando a farlo. E' già successo in passato che faticassimo molto al venerdì e poi per il sabato trovassimo una soluzione. Speriamo che vada così anche domani". In caso di pioggia Leclerc non si aspetta possa migliorare la situazione: "Se dovesse piovere non so se potrebbe essere utile per noi, fatichiamo col bilanciamento e se si hanno problemi sull'asciutto sara' ancora peggio sul bagnato. Sara' un weekend difficile se non troviamo soluzioni", conclude. 

Commenti