Formula 1
0

GP Italia, Hamilton: "Bene pole, oggi Bottas era molto vicino"

Il pilota della Mercedes, che ha preceduto di 69 millesimi il compagno di scuderia, commenta la pole numero 94 in carriera ottenuta sul circuito di Monza

GP Italia, Hamilton:
© EPA

ROMA - "Non è andata male, la macchina e il team sono stati fantastici con tempismi perfetti in pista. Non è stata la sessione più semplice, ci voleva un giro molto pulito e ci sono riuscito ma Valtteri ci è andato molto vicino e mi ha spinto al limite". Commenta così la pole numero 94 in carriera ottenuta sul circuito di Monza dove domani si correrà il Gp d'Italia il pilota della Mercedes Lewis Hamilton che ha preceduto di 69 millesimi il compagno di scuderia Bottas. "Il record di Michael Schumacher? Non mi sembra vero. E' davvero difficile, mai avrei pensato qualche anno fa che fosse possibile batterlo. Ora che sono incredibilmente vicino, è davvero molto strano", ha concluso Hamilton. 

Bottas ci crede

"Eravamo molto vicini, ero primo per questo weekend ad uscire dai box e non so se la scia ha fatto la differenza ma il secondo posto non è un brutto piazzamento da cui partire, la corsa sarà certamente interessante", commenta Valtteri Bottas che si dice pronto a dare battaglia ad Hamilton il pilota della Mercedes Valtteri Bottas dopo il secondo posto conquistato nelle qualifiche. 

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola