Formula 1
0

GP Toscana, Ricciardo: "Misto di gioia e delusione per il team"

Il pilota della Renault racconta come vi siano sentimenti contrastanti dopo un podio svanito negli utlimi giri ad opera di Albon

GP Toscana, Ricciardo:
© Getty Images

MUGELLO – “Vivo emozioni contrastanti, sono sincero. Dopo Monza, abbiamo continuato a fare il possibile per centrare il podio ma, ancora una volta, è mancato davvero pochissimo”. Daniel Ricciardo commenta così il quarto posto ottenuto nel Gran Premio di Toscana.

Dieci anni dopo

Il pilota australiano della Renault ha sognato fino all’ultimo di riportare la vettura transalpina sul podio dopo ben dieci anni, l’ultima volta della Renault tra i primi tre fu al Gran Premio del Giappone del 2010. Solo il sorpasso di Albon negli ultimi giri gli ha negato questa gioia: “Oggi c’è un po’ di delusione per il quarto posto ma è anche un segnale che ci stiamo avvicinando” afferma Ricciardo.

La prestazione di domenica al Mugello ha trasmesso tanta fiducia al numero 3 della Renault: "Se facciamo un passo indietro e analizziamo le prestazioni e guardiamo le prestazioni, dobbiamo essere soddisfatti perché questo non era un circuito su cui pensavamo di essere competitivi", ha aggiunto Ricciardo. “Questo ci regala molta fiducia in vista delle altre corse su piste che presentano caratteristiche simili. Dobbiamo migliorare in qualifica perché poi, in gara, il nostro ritmo è molto buono".

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola