Formula 1
0

Gp Russia: Bottas vince davanti a Verstappen, Leclerc sesto

Hamilton, penalizzato tra le polemiche, è soltanto terzo nel decimo appuntamento del Mondiale di Formula 1

Gp Russia: Bottas vince davanti a Verstappen, Leclerc sesto
© EPA

SOCHI - Valtteri Bottas vince il Gran Premio di Russia di Formula 1 davanti a Max Verstappen su Red Bull e al compagno in Mercedes Lewis Hamilton, punito severamente dagli steward con due penalità che di fatto lo costringono al gradino più basso del podio. Ottima la prestazione di Charles Leclerc, che parte decimo ma chiude in sesta posizione, non si può dire lo stesso dell'altra Ferrari di Sebastian Vettel, soltanto tredicesima. 

Gp Russia: Bottas vince davanti a Verstappen, Leclerc sesto
© EPA

Hamilton ingenuo, -2 sulla patente

La gara svolta già prima della partenza. Due irregolarità nella procedura di ingresso in pista non vengono trascurate dagli steward, che infliggono nei confronti di Lewis Hamilton due penalità da cinque secondi ciascuna, scontate nel corso del pit stop. Il pilota britannico, dunque, scivola in terza posizione, davanti alla partenza super spunto di Valtteri Bottas che guadagna la posizione nei confronti di Max Verstappen. I due senza patemi arriveranno poi rispettivamente primo e secondo, con il leader del Mondiale terzo e senza la possibilità di vincere per la 91esima volta: ci proverà in Germania, a casa Schumacher. Per Hamilton anche -2 punti sulla patente, altri due di penalità e incorrerà nella squalifica per una gara. Alle loro spalle la Ferrari di Charles Leclerc è viva e il monegasco si piazza in sesta posizione con un ottimo passo gara. Davanti a lui ci sono Sergio Perez e Daniel Ricciardo, con l'australiano anch'egli penalizzato. Male, invece, Sebastian Vettel, che al termine di una prova anonima è soltanto tredicesimo con l'altra Ferrari.

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola