Gp Portogallo, Verstappen: "Meritavo il terzo posto"

L'olandese della Red Bull è terzo al traguardo, alle spalle delle Mercedes
© Getty Images

PORTIMAO - "Non avevamo tanta aderenza, ho cercato di rimanere fuori dai guai ma mi sono toccato leggermente con Perez. Pioveva un po' quindi ho cercato di tenere l'auto in pista, poi ho fatto la mia gara. Avevo più passo, ma il gap era così grande che non ho potuto fare nulla". Lo ha detto Max Verstappen, terzo al traguardo del GP del Portogallo, alle spalle delle Mercedes

Problemi di gomme

"La gomma media oggi era la soluzione migliore, se fossi partito con quelle sarebbe andata meglio ma la posizione conclusiva è quella che meritiamo", ha concluso il pilota della Red Bull.

Commenti