F1 Alfa Romeo, Raikkonen: "Questa scuderia è una seconda famiglia"

Il pilota finlandese non nasconde la propria felicità per il prolungamento del contratto con il team svizzero

© Getty Images

IMOLA - "L’Alfa Romeo Racing è più di una squadra per me, è come una seconda famiglia”. Sono queste le parole con cui Kimi Raikkonen ha commentato il rinnovo, anche per il 2021, con la scuderia svizzera alla vigilia del Gran Premio dell’Emilia Romagna.

Motivazione maggiore

L’ultimo campione del mondo con la Ferrari analizza i motivi della sua decisione: “Tanti dei volti che erano intorno a me quando ho fatto il mio debutto in Formula 1 nel 2001 sono ancora qui e l'atmosfera unica di questa squadra è ciò che mi dà quella motivazione in più per andare avanti in quella che sarà la mia 19a stagione in questo sport” prosegue il finlandese. “Non sarei qui se non credessi nel progetto del team e in ciò che sentiamo di poter realizzare insieme. Questa è una squadra che preferisce il duro lavoro alle parole e questo si adatta bene al mio stile: non vedo l'ora che arrivi il prossimo anno" conclude Raikkonen.

Commenti