Come sta Schumacher? Jean Todt svela le sue condizioni

L'attuale presidente della FIA ed ex dg della Ferrari, fatto il punto sulle condizioni della grande gloria a tedesca che continua a lottare dopo il grave incidente sciistico del 2013

© Getty Images

ROMA - Come sta Michael Schumacher? Quali sono le attuali condizioni del sette volte campione di Formula 1? Ancora una volta a fare il punto della situazione ci ha pensato il suo grande amico, ed ex direttore generale della Ferrari, Jean Todt. Il francese che ora ricopre il ruolo di presidente della Federazione Internazionale dell'Automobile (FIA) ha svelato le condizioni dell'ex pilota della Rossa, campione di F1 nel 1994, 1995, poi cinque volte di seguito dal 2000 al 2004. Jean Todt in un'intervista rilasciata all'emittente francese RTL, ha confermato ancora una volta di essere tornato a far visita a Michael Schumacher. Sulle condizioni della grande gloria tedesca vige il massimo riserbo dopo il grave incidente sciistico nel dicembre 2013. I due che hanno condiviso momenti memorabili di storia dello sport alla Ferrari, sono molto legati e il dirigente francese è uno dei pochi a cui è concesso far visita al suo amico ed ex pilota. Queste le sue parole: "Schumacher continua a lottare, possiamo solo augurare a lui e alla sua famiglia che le cose migliorino".

Da Michael a Mick

Se Michael Schumacher dunque continua a combattere, il figlio Mick sta cercando di seguirne le orme in pista. Todt è stato stuzzicato sulla possibile carriera di Schumacher junior, che ora corre in F2 con Prema Racing: "Probabilmente correrà in Formula 1 il prossimo anno. Siamo lieti di avere di nuovo uno Schumacher ai massimi livelli delle corse automobilistiche" conclude il francese.

Da non perdere





Commenti