F1, Ocon: "Dobbiamo posizionarci bene quest'anno in vista del 2022"

Alonso non ha potuto presenziare fisicamente assieme a Ocon, ma non vede l'ora di scendere in pista
F1, Ocon: "Dobbiamo posizionarci bene quest'anno in vista del 2022"© EPA
TagsF1OconAlpine

ROMA - "Il 2020 è stata un intensa stagione, ora sono molto affamato per ottenere successi in questo campionato. Sono orgoglioso di far parte di un marchio francese e sono onorato del supporto del team: vogliamo ottenere buone performance e alzare le nostre ambizioni. La cosa più importante da fare è posizionarci nel migliore dei modi quest'anno in vista del 2022, che sarà la più grande opportunità per noi. Non vedo l'ora di cominciare". Parla così Esteban Ocon nel corso della presentazione ufficiale del team Alpine, che raccoglie di fatto l'eredità di Renault nel Mondiale 2021 di Formula. Il francese farà coppia con Fernando Alonso, reduce da un brutto incidente in bicicletta. 

Le parole di Alonso

Nelle scorse ore Fernando Alonso ha voluto mandare un messaggio ai fan di Alpine, motivando la sua assenza: “Ciao a tutti, come sapete non sarò in grado di partecipare all’unveiling della nuova macchina - ha detto lo spagnolo -. Con le restrizioni in essere tra Svizzera e Gran Bretagna è piuttosto difficile mettersi in viaggio, ma seguirò la presentazione come tutti. Non importa se non ci sarò fisicamente. Non vedo l’ora di vedere la nuova macchina, la sua livrea rinnovata e anche le tute. Sono veramente molto entusiasta, ci vediamo presto!“. 

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti