F1: Aston Martin affianca Mercedes come Safety Car

La casa inglese fornirà le auto per i Gran Premi assieme a Mercedes
F1: Aston Martin affianca Mercedes come Safety Car© AP
TagsF1Safetycar

ROMA - La Formula 1 arricchisce il parco delle sue Safety Car. Oltre a rinnovare il pluridecennale accordo con Mercedes, ormai saldo dal 1996, la FIA ha siglato un accordo anche con Aston Martin, che fornirà due modelli per i Gran Premi del 2021. Si tratta dell'Aston Martin Vantage e dell'Aston Martin DBX, che saranno colorate con una livrea 2021 Aston Martin Racing Green. Le due auto fornite da Mercedes, invece, saranno Mercedes-AMG GT R e Mercedes-AMG C 63 S.

Le parole di Domenicali

Stefano Domenicali, CEO di F1, ha voluto commentare l'accordo con Aston Martin: "Siamo lieti di annunciare la nostra nuova partnership con Aston Martin e Mercedes-AMG. Sono marchi automobilistici iconici e siamo orgogliosi del loro posto nel nostro incredibile sport. La safety car e la medical car sono una parte enormemente importante della Formula 1 e sono sempre lì per garantire la sicurezza dei nostri piloti. La scorsa stagione abbiamo ammirato l’eroica velocità e la dedizione degli equipaggi nel salvare Romain Grosjean dal suo drammatico incidente. Sia le vetture Aston Martin che quelle Mercedes-AMG sono perfettamente attrezzate per salvaguardare la sicurezza dei piloti".

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti