F1, Shovlin (Mercedes): "Rispetto alla Red Bull non abbiamo punti di forza"

Il responsabile degli ingegneri in pista della Mercedes evidenza delle problematiche
F1, Shovlin (Mercedes): "Rispetto alla Red Bull non abbiamo punti di forza"© Getty Images
TagsF1MERCEDES

ROMA - “Non abbiamo punti di forza rispetto alla Red Bull. In passato potevamo contare sulla velocità in rettilineo o in curva, o l’agilità nei cambi di direzione. In Bahrain non c’era un punto del tracciato in cui fossimo più veloci della Red Bull, la quale invece era imprendibile specialmente alla Curva-9 e alla Curva-10″. In questo modo il responsabile degli ingegneri in pista della Mercedes, Andrew Shovlin, parla delle problematiche della scuderia di Brackley rispetto alle scorse stagioni. Nonostante ciò Lewis Hamilton si è aggiudicato il primo Gran Premio della stagione in Bahrain

I motivi delle difficoltà

Secondo Shovlin, risulta decisivo il fatto di avere avuto poco tempo a disposizione in galleria del vento: “Le regole impongono meno tempo - conferma ai microfoni di Racefans.net - ed è anche vietato intervenire sulla power unit. Di solito i metodi più rapidi ed efficace per trovare prestazione era intervenire sul propulsore o sull’aerodinamica attraverso test in galleria del vento, ma in questo 2021 il regolamento è molto restrittivo. Penso che il 2021 sarà un campionato giocato su margini ristretti, non si arriverà ad un punto in cui grazie allo sviluppo saremo nettamente davanti alla Red Bull così come mi auguro che non accada il contrario”.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti