F1, Verstappen mai a podio a Monaco: "Voglio cambiare questa statistica"

Il pilota olandese della Red Bull si pronuncia a poche ore dalle prime libere a Montecarlo
F1, Verstappen mai a podio a Monaco: "Voglio cambiare questa statistica"© Getty Images
TagsF1verstappenmonaco

ROMA - Max Verstappen si avvicina a uno dei circuiti a lui meno congeniali storicamente. Per il pilota della Red Bull non sarà facile tenere a bada Lewis Hamilton nel Gran Premio di Monaco, dove non ha mai raggiunto la top-3. Quest'anno però ci sono tutti i presupposti per rompere il tabù: "Il Gp di Monaco è sempre speciale, è una pista diversa da tutte le altre, un circuito molto stretto ma anche fantastico sul quale guidare il giro di qualifica. Riesci a sentire quando l'hai centrato e sarà un buon giro, ti porta il sorriso. Non sono mai salito sul podio a Monaco e mi piacerebbe cambiare questa statistica", le sue parole. 

La strategia di Max

A Montecarlo va in scena una programmazione diversa rispetto ai primi quattro Gran Premi. Si parte giovedì con le prime libere e poi si va dritti verso il sabato di qualifica: "So bene che non esistono margini d'errore - prosegue Verstappen riguardo la strategia da seguire -, dovremo assicurarci di centrare il sabato, poi è chiaro che alla domenica solitamente è piuttosto regolare, essendo difficili i sorpassi anche se tante cose possono accadere. Dovremo essere al nostro meglio sabato e domenica per essere sul gradino più alto del podio".

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti