F1, Verstappen: "Avrò ancora a che fare con detriti"

Il pilota olandese ha parlato dopo l'incidente
F1, Verstappen: "Avrò ancora a che fare con detriti"© EPA
TagsF1BakuAzerbaijan

ROMA"Molto probabilmente la Pirelli dirà che si è trattato di un pezzo di carbonio, è stato così anche a Imola nel 2020. Di sicuro parlerò con la Pirelli, ma conosco già la risposta. È difficile da accettare, ma probabilmente avrò ancora a che fare in futuro con dei detriti". Max Verstappen ha parlato in un'intervista a "Ziggo Sport" del suo incidente durante il Gran Premio dell'Azerbaijan, sesto appuntamento stagionale della Formula 1. Il pilota olandese è andato a muro dopo il cedimento della gomma posteriore sinistra. Successivamente, il leader della classifica piloti ha parlato delle analisi che stanno svolgendo con Pirelli per capire la natura del problema.

Sull'incidente

"È molto strano quello che è successo, perché non abbiamo avuto alcuna vibrazione, nessun segnale che potesse far presagire quello che è accaduto - ha aggiunto Verstappen, sempre parlando del dialogo con Pirelli -. Lo stint con la gomma dura è stato lungo, ma ho semplicemente controllato quello che stava succedendo alle mie spalle

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti