F1, Russell: "Vorrei sapere il mio futuro entro la pausa estiva"

Il pilota inglese mette fretta alla Mercedes: "Con una stagione intensa credo che tutti vorremmo goderci la pausa e non parlare di contratti", le sue parole.
F1, Russell: "Vorrei sapere il mio futuro entro la pausa estiva"© Getty Images
Tagsformula1RussellMERCEDES

ROMA - George Russell mette fretta alla Mercedes. Il giovane pilota inglese in forza alla Williams è sempre più al centro del mercato tanto che sembra essere il favorito per prendere il posto di Valtteri Bottas al volante della scuderia campione del mondo affiancando così Lewis Hamilton nella prossima stagione di Formula 1. Una promozione, quella di Russell, ben accetta dal giovanissimo inglese che, però, ha fretta di chiudere l'accordo: "È nell'interesse di tutti. Sono solo concentrato sul presente, ma sono sicuro che tutto sarà risolto non più tardi della fine della pausa estiva. Non ne ho ancora parlato con Toto Wolff ma con una stagione così intensa credo che tutti vorremmo goderci la pausa e non parlare di contratti", le sue parole riportate dal sito ufficiale della Formula 1.

Il futuro di Russell entro la pausa estiva

Un pensiero, quello di Russell sul suo approdo alla Mercedes, che lo accomuna al team principal della casa di Brackley, Toto Wolff: "Ovviamente per il prossimo anno ci sono tante opzioni in aria e cercheremo sempre di fare il meglio per la squadra a lungo termine. Di sicuro non vogliamo aspettare fino a gennaio per confermare i due piloti, anche, per dare tranquillità ai piloti stessi e permettere loro di concentrarsi sul lavoro", ha ammesso. Il futuro di Russell e della Mercedes, quindi, è destinato a schiarirsi entro la pausa estiva quando si saprà se sarà lui o meno ad affiancare Lewis Hamilton nella prossima stagione. 

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti