F1, Mick Schumacher prova la macchina di papà Michael a Silverstone

Il giovane pilota della Haas ha testato la Jordan 191, la prima vettura del Kaiser in Formula 1
F1, Mick Schumacher prova la macchina di papà Michael a Silverstone© EPA
TagsF1SchumacherJordan

ROMA - Mick Schumacher e l'emozione di provare la prima vettura di papà Michael. Un sogno che si è avverato per il giovanissimo pilota della Haas, due giorni dopo il Gran Premio di Gran Bretagna vinto da Lewis Hamilton. "Nella macchina di mio padre", ha scritto sui social il tedesco che ha avuto l'onore di fare qualche giro a Silverstone con la Jordan 191, monoposto con cui il Kaiser esordì in Formula 1 nel 1991. Accanto a Schumacher jr. non poteva mancare la presenza di Sebastian Vettel che ha accompagnato virtualmente il più giovane connazionale in un'esperienza che difficilmente dimenticherà. 

La stagione di Mick

Per Mick è la prima stagione tra i grandi dopo aver vinto il campionato di Formula 2 da vero predestinato. Complice una Haas non troppo competitiva, Schumi jr. deve ancora conquistare il suo primo punto nel Mondiale. A Silverstone si è piazzato diciottesimo, seguendo quasi sempre dei risultati in linea con il compagno di box, Nikita Mazepin. Il miglior piazzamento stagionale è invece arrivato nella pazza gara di Baku, dove ha messo il suo nome al tredicesimo posto. 

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti