F1, Rosberg: "Duello Hamilton-Verstappen? Non cruento come quello tra me e Lewis"

L'ex pilota della Mercedes azzarda a un paragone tutt'altro che semplice
F1, Rosberg: "Duello Hamilton-Verstappen? Non cruento come quello tra me e Lewis"
TagsF1Rosberghamilton

ROMA - Nico Rosberg ha bene in mente le caratteristiche della propria rivalità con Lewis Hamilton. Per questo è convinto che il suo duello con il britannico fosse decisamente più roboante rispetto a quello attuale con Max Verstappen, complice l'appartenenza allo stesso box. Dopo l'incidente di Silverstone, il tedesco ha spiegato il paragone in un'intervista al Daily Express: “L’incidente di Silverstone mi ha ricordato le ruotate con Hamilton. Ma penso che il nostro duello fosse ancora più cruento rispetto a quello che stiamo vedendo, perché all’epoca eravamo all’interno della stessa squadra. Qui, invece, un’intera squadra supporta Hamilton e altrettanto Red Bull fa con Verstappen", le sue parole. 

Le parole di Rosberg 

"Qui c’è tutta una squadra dietro Verstappen - prosegue Rosberg - e tutta una squadra dietro Lewis: ne consegue che questo match si gioca tra i team, oltreché tra piloti. E inoltre è uno scontro tra generazioni: si sfidano le stelle di due epoche diverse, ed è dunque una battaglia veramente bella e divertente alla quale assistere. Certo, lo è per noi fan della Formula 1, soprattutto dopo che Verstappen è uscito illeso da quello schianto“.

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti