F1: respinto il ricorso della Red Bull sul contatto Hamilton-Verstappen

La FIA rigetta l'istanza di revisione della scuderia di Milton Keynes sull'episodio di Silverstone
F1: respinto il ricorso della Red Bull sul contatto Hamilton-Verstappen© EPA
TagsF1SilverstoneRED

ROMA - La FIA ha respinto l'istanza di revisione chiesta dalla Red Bull per quanto riguarda l'incidente tra Max Verstappen e Lewis Hamilton nel Gran Premio della Gran Bretagna, decimo appuntamento stagionale della Formula 1. Il ricorso della Red Bull puntava a modificare la penalità di 10 secondi data al britannico dopo il contatto al primo giro nella gara di Silverstone, ritenuta troppo generosa dalla scuderia di Milton Keynes. Le prove che secondo Red Bull avrebbero potuto far cambiare idea al collegio degli stewards sono però state dichiarate non sufficienti.

La nota di Mercedes

Subito dopo il verdetto, è arrivata la nota di Mercedes sul ricorso respinto: "Il team Mercedes-AMG Petronas F1 accoglie la decisione degli stewards di rigettare il ricorso di Red Bull. Con la speranza di portare questo incidente a una conclusione, speriamo che questa decisione metta fine ai tentativi del management di Red Bull di appannare la buona nomea e l'integrità sportiva di Lewis Hamilton":

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti