Hamilton furioso per la farsa di Spa: la frase che attacca la F1

Diluvio a Spa: dopo oltre tre ore di rinvii e attese un ridicolo mini-GP. Verstappen “vince” e sale a -3 dal britannico
Hamilton furioso per la farsa di Spa: la frase che attacca la F1© Getty Images
2 min
TagsLewis HamiltonFormula 1

Max Verstappen sorride, mangia noccioline da un sacchetto, fa i selfie con il suo team appoggiato al muretto del box. Lo vince lui questo GP del Belgio: metà punti (12,5), che gli permettono di accorciare il distacco da Lewis Hamilton in classifica generale (va a -3) e riaprire la corsa al titolo. Ma quello di ieri è stato un gran premio che non si è disputato affatto. Nonostante i due giri minimi, necessari per poter assegnare punti per quanto dimezzati al termine di una giornata infinita.

Le proteste di Lewis Hamilton

Ne è venuto fuori un patatrac, un caos. Con Verstappen e la sua Red Bull che esultano. Anche se un po’ sottovoce. «Era molto importante fare punti, col senno di poi la pole position è stata decisiva. Peccato. Ma le condizioni erano molto insidiose, la visibilità molto bassa». E aggiunge: «Dimezzo lo svantaggio da Hamilton, sì. Dobbiamo continuare a spingere, ci sono alcune gare per avvicinarlo, sono fiducioso, dobbiamo continuare a spremere la macchina». Ma quella dell’olandese non è nemmeno una vittoria morale. E chi ne fa le spese è Lewis Hamilton. Il pilota della Mercedes si era lamentato con la direzione di gara, aveva gridato al campionato falsato via radio (mai andato in onda), aveva ammonito sulle condizioni di sicurezza della pista. «Dispiace per i fan, sono stati incredibili. Hanno aspettato tutto il giorno una gara che non c’è mai stata», dice alla fine. In molti l’avevano capito, o almeno intuito. Uno di questi è proprio Hamilton: «Sapevamo che la gara non ci sarebbe mai stata, lo sapevano tutti, ma hanno voluto fare questi due giri, spero almeno che i fan saranno rimborsati». Anche perché, aggiunge Lewis, «non si riusciva a vedere niente, la macchina davanti spariva, non potevi andare a tutta, io avrei voluto gareggiare ma non era possibile, sarebbe stata bella gara senza tutta quella pioggia». (...)

Tutti gli approfondimenti sull’edizione del Corriere dello Sport

F1, Verstappen in pole. Male le Ferrari
Guarda il video
F1, Verstappen in pole. Male le Ferrari


Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti