F1, Ocon e la gomma quasi distrutta: "La appenderemo in fabbrica"

Il pilota francese è stato l'unico a non effettuare soste nel Gran Premio di Turchia
F1, Ocon e la gomma quasi distrutta: "La appenderemo in fabbrica"© Getty Images
TagsF1Ocon

ROMA - Esteban Ocon è stato l'unico pilota a non effettuare alcun pit stop nel Gran Premio di Turchia, sedicesimo appuntamento stagionale della Formula 1. Il pilota francese della Alpine è riuscito a effettuare tutti i 58 giri con le stesse gomme, prendendosi un rischio non indifferente, ma che alla fine ha pagato. Ocon è arrivato infatti decimo al traguardo, anche se con le gomme consumate. In particolare, l'anteriore destra presentava all'arrivo diversi segni che, con anche un solo in giro in più, avrebbe quasi certamente ceduto.

Le parole di Ocon

"È stato un rischio, sì - ha commentato Ocon -. E alla fine siamo stati ripagati con un punto. La gomma non ha un bell’aspetto, ma penso che la appenderemo al muro in fabbrica.L’anno scorso ho avuto un incidente nel primo giro, e fondamentalmente da lì in poiho guidato sulle intermedie per tutta la gara. Quindi ho pensato che anche quest’anno potessimo riprovarci, anche se è stata dura".

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti