F1, piloti entusiasti di Miami: "Rettilinei divertenti, sarà una bella gara"

Diversi piloti hanno dato piena approvazione alla nuova tappa americana, in programma a inizio maggio
F1, piloti entusiasti di Miami: "Rettilinei divertenti, sarà una bella gara"© Getty Images
2 min
TagsF1gpmiamiPerez

ROMA - Questo weekend la Formula 1 non correrà, ma la prossima settimana tornerà con un appuntamento molto atteso: il Gran Premio di Miami. Il weekend sul nuovo circuito in Florida prenderà il via il 6 maggio, e diversi piloti, come riporta Motorsport, si sono espressi in maniera molto positiva sulla pista. Il messicano della Red Bull, Sergio Perez, parla così della nuova tappa: "Penso sia un buon circuito e che abbia una parte di pista tortuosa abbastanza difficile da affrontare bene, con la visibilità che può essere complicata. La gara può essere divertente con tutti quei rettilinei. Spero solo che l'asfalto possa essere buono: quando andiamo sulle piste nuove, spesso troviamo sorprese".

I timori di Tsunoda

Anche i piloti dell'AlphaTauri vogliono provare quanto prima il circuito. Pierre Gasly infatti aggiunge: "Al simulatore sono rimasto impressionato. Mi piace molto il layout: ad alta velocità ed abbastanza impegnativo. Ci sono curve insolite e molto lunghe, così come i rettilinei. Sarà eccitante anche per la posizione unica della pista è unica". Più prudente invece Yuki Tsunoda, che avverte: "È un tracciato diverso dal solito, ma in caso di safety car potrebbe crearsi un ingorgo perché molto stretto. Anche sul giro secco potrebbero esserci problemi". Totalmente positivo invece il giudizio di Valtteri Bottas (Alfa Romeo): "Le opportunità per sorpassare ci sono. Almeno per me, la prista è buona e saprà come sorprenderci".

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti