F1, trionfo Ferrari a Silverstone: prima vittoria per Sainz, Leclerc quarto

Lo spagnolo della Rossa ottiene il primo successo in carriera. Decisiva la safety car, sul podio anche Perez e Hamilton
F1, trionfo Ferrari a Silverstone: prima vittoria per Sainz, Leclerc quarto© Getty Images
3 min
TagsF1Silverstoneleclerc

SILVERSTONE - Carlos Sainz trionfa nel Gran Premio della Gran Bretagna, decimo appuntamento stagionale della Formula 1. Lo spagnolo della Ferrari ottiene la prima vittoria in carriera in una gara sempre imprevedibile, chiudendo con un grosso vantaggio su Sergio Perez, secondo davanti a Lewis Hamilton. Ai piedi del podio c'è Charles Leclerc, che vede sfumare un possibile successo dopo la safety car nell'ultima parte di gara. Quinta piazza per la Alpine di Fernando Alonso, che fallisce nel tentativo di superare il monegasco. Settima piazza per Max Verstappen, condizionato da una foratura e mai in gara dopo quel problema. In avvio di gara bandiera rossa per un brutto incidente, con il capovolgimento della monoposto di Guanyu Zhou e la bandiera rossa al primo giro.

La cronaca

Pronti, via e scatta la bandiera rossa dopo un pesante incidente che vede tanti piloti coinvolti e l'Alfa Romeo di Guanyu Zhou volare contro le barriere dopo essersi capovolta. La gara riparte quasi un'ora dopo con Carlos Sainz che riesce a tenere la prima posizione e Leclerc che si lancia all'inseguimento del duo di testa. Dopo 12 giri la prima svolta: Verstappen è costretto a rientrare a causa di una foratura, ma al ritorno in pista continua a lamentare diversi problemi. In fuga ci vanno quindi le due ferrari con Sainz tallonato da Leclerc. Dopo i rispettivi pit stop, il monegasco ottiene la posizione e con Hamilton ai box si va a prendere la testa della gara. Una bandiera gialla per un problema a Ocon cambia però le carte in tavolta: Sainz e Hamilton si fermano e montano soft, Leclerc rimane in pista e alla ripartenza viene passato dal compagno. Il monegasco, unico con gomma dura là davanti, lotta con Hamilton per la terza posizione ma viene sopraffatto nel finale, chiudendo quarto con tanto rammarico, mentre il compagno di squadra ottiene il primo trionfo in carriera.

L'ordine di arrivo

  1. Carlos Sainz (Ferrari)
  2. Sergio Perez (Red Bull)
  3. Lewis Hamilton (Mercedes)
  4. Charles Leclerc (Ferrari)
  5. Fernando Alonso (Alpine)
  6. Lando Norris (McLaren)
  7. Max Verstappen (Red Bull)
  8. Mick Schumacher (Haas)
  9. Sebastian Vettel (Aston Martin)
  10. Kevin Magnussen (Haas)
  11. Lance Stroll (Aston Martin)
  12. Nicholas Latifi (Williams)
  13. Daniel Ricciardo (McLaren)
  14. Yuki Tsunoda (AlphaTauri)

RITIRO

  • George Russell (Mercedes)
  • Alexander Albon (Williams)
  • Guanyu Zhou (Alfa Romeo)
  • Valtteri Bottas (Alfa Romeo)
  • Esteban Ocon (Alpine)
  • Pierre Gasly (AlphaTauri)

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti