F1, Verstappen sul budget cap: "Le speculazioni non mi infastidiscono"

L'olandese è intervenuto sul caso che vede coinvolta la Red Bull: "Non posso aggiungere altro, aspettiamo lunedì"
F1, Verstappen sul budget cap: "Le speculazioni non mi infastidiscono"© EPA
2 min
TagsF1verstappen

SUZUKA - "Le speculazioni sul budget cap non mi infastidiscono, è una questione che riguarda il team, io posso solo  concentrarmi sulla guida. Non posso aggiungere altro, aspettiamo lunedì". Max Verstappen ha liquidato così in conferenza la domanda sul caso che in Formula 1 vede coinvolta la sua Red Bull e l'Aston Martin, accusate di aver sforato il tetto di spesa. Il pilota olandese, nella conferenza stampa alla vigilia del Gran Premio del Giappone, ha parlato anche del ritorno del ritorno del marchio Honda sulle monoposto Red Bull: "Correre qui per un pilota Honda fa la differenza, è bello vedere il loro marchio di nuovo sulle nostre fiancate ed è speciale cha accada nel loro week end di Casa. Abbiamo lavorato bene insieme, è bello veder tornare questo logo, ma è presto per sapere cosa significherà per il futuro"

Verso il weekend

"Siamo stati lontani da qui per molto tempo, ma Suzuka è un posto stupendo per correre perché i tifosi danno una spinta speciale, sono pazzi nel senso giusto e hanno una grande passione - ha aggiunto Verstappen in vista della tappa di Suzuka -. Vincere qui il titolo sarebbe speciale, ma se il Mondiale non dovesse arrivare a Suzuka, arriverà nella prossima gara, ad Austin. L'importante è massimizzare il tutto dopo un Gp di Singapore non facile per i pochi giri nel venerdì bagnato e alcuni problemi. E' stato l'esempio di come non vogliamo che vada un weekend di gara, ma l'importante è aver imparato la lezione"


Clicca qui per non perderti tutte le news ed i pronostici di Formula 1

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti