F1, Hamilton e il titolo a Verstappen: "Il Mondiale 2021 è stato pilotato"

Il pilota della Mercedes è tornato sul campionato perso ad Abu Dhabi a vantaggio dell'olandese
F1, Hamilton e il titolo a Verstappen: "Il Mondiale 2021 è stato pilotato"© EPA
1 min
TagsF1hamiltonMERCEDES

ROMA - Lewis Hamilton non dimentica il Mondiale 2021 di Formula 1 perso all'ultima gara. A distanza di un anno dal titolo perso a favore di Red Bull e Max Verstappen, il pilota britannico non ha cambiato idea sul burrascoso finale di stagione che lo ha visto cedere il campionato al rivale olandese. In un'intervista a "Sky Deutschland", il pilota Mercedes ha confrontato il Mondiale 2008 con quello del 2021. In quell'occasione Hamilton riuscì a conquistare il titolo all'ultima gara, chiudendo in classifica davanti alla Ferrari di Felipe Massa.

Roberto Carlos impazzisce per Sainz, Alonso e Verstappen al GP del Brasile!
Guarda la gallery
Roberto Carlos impazzisce per Sainz, Alonso e Verstappen al GP del Brasile!

Le parole di Hamilton

"Quel Mondiale non fu manipolato - ha affermato Hamilton in riferimento al 2008 -. Lo stesso non può dirsi per il titolo dello scorso anno. Qualcuno ha deciso che il risultato doveva essere quello poi verificatosi in pista. I due titoli sono simili solo per il dolore che causano una volta persi. Ma almeno nel 2008 non fu manipolato".


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti