F1, Ralf Schumacher: "Mick vicino all'AlphaTauri, Marko ha interrotto tutto"

L'ex pilota ha svelato un retroscena di mercato che vide Mick vicino all'AlphaTauri, prima dell'intervento di Helmut
F1, Ralf Schumacher: "Mick vicino all'AlphaTauri, Marko ha interrotto tutto"© Getty Images
2 min

ROMA - Dopo due anni passati in Haas, Mick Schumacher è stato scaricato dalla scuderia statunitense, rimanendo di fatto senza sedile e dovendosi "accontentare" del ruolo di terzo pilota di Mercedes. Eppure, l'AlphaTauri, su impulso di Franz Tost, si dimostrò molto interessata a ingaggiare il figlio d'arte tedesco, prima che Helmut Marko intervenì per interrompere tutto e affidarsi a un esordiente come Nyck De Vries. La situazione è stata spiegata da Ralf Schumacher, che in un'intervista a formel1.de ha spiegato: "Franz Tost era consapevole che ci vogliono dai due ai tre anni per abituarsi ai ritmi della Formula 1. Ma a un certo punto è intervenuto Marko, che per 'motivi personali' o chissà cos'altro ha scelto De Vries", aggiungendo "Sembra che Helmut Marko abbia un problema con il cognome Schumacher"

AlphaTauri, De Vries in bilico: l'opinione di Ralf Schumacher

In casa AlphaTauri, comunque, la situazione piloti non sembra affatto essersi risolta, proprio a causa dello scarso rendimento di De Vries; ma secondo Ralf Schumacher, un'ipotesi come l'approdo di Daniel Ricciardo non è possibile: "La macchina è troppo indietro di prestazioni per uno come lui. E non vedo giovani che stiano pensando all'ingresso in Formula 1. Per questo sono ancora più sorpreso di quello che sta facendo Marko"


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta

Commenti