Corriere dello Sport

Ferrari

Vedi Tutte
Ferrari

F1 Ferrari, Arrivabene: «Dolore e tristezza per Bianchi»

F1 Ferrari, Arrivabene: «Dolore e tristezza per Bianchi»
© LaPresse

Le condoglianze della Ferrari alla famiglia e agli amici del pilota scomparso

 

sabato 18 luglio 2015 14:10

NIZZA - «Quando si perde un ragazzo come Jules, il dolore e la tristezza vanno oltre il vuoto sportivo. Sincere condoglianze alla famiglia a nome mio e di tutta la GES». E' il messaggio del team principal della Ferrari Maurizio Arrivabene sul profilo facebook della Scuderia del Cavallino per la scomparsa di Jules Bianchi, deceduto questa notte al Centre Hospitalier Universitaire di Nizza per le ferite alla testa riportate 9 mesi fa nel gravissimo incidente nel Gp del Giappone dello scorso 5 ottobre.

CONDOGLIANZE - «Tutta la Ferrari e i suoi tifosi si stringono alla famiglie di Jules, ai suoi genitori Philippe e Christine, a suo fratello Tom e a sua sorella Mélanie», si legge sul sito della scuderia di Maranello. La scuderia ricorda che il pilota francese era diventato il primo allievo della neonata Ferrari Driver Academy nel 2010, forte del titolo europeo di Formula 3, conquistato l’anno precedente con ben 9 affermazioni. Aveva debuttato con i kart e nel 2007 era già in monoposto. Da allievo dell’Academy aveva gareggiato prima in GP2, ottenendo dieci podi e una vittoria, e poi nella World Series 3.5, centrando tre vittorie, altri cinque podi e un secondo posto in campionato.

Per Approfondire

Commenti