F1, Vasseur: «L'Alfa Romeo Sauber non è il team B della Ferrari»

Il team principal spiega i rapporti con la Rossa
F1, Vasseur: «L'Alfa Romeo Sauber non è il team B della Ferrari»© Getty Images
Tagsferrarialfa romeosauber
ROMA - Frederic Vasseur, team principal della Alfa Romeo Sauber, spiega i rapporti i con la Ferrari. «L’obiettivo non è essere un team B della Ferrari, ma un team A marchiato Alfa Romeo Sauber - ha commentato ad Auto Hebdo - Ovviamente ci sarà una collaborazione tra le due parti, ma saremo due entità distinte e separate».  Vasseur, arrivato a luglio in Sauber, crede nel riscatto della scuderia elvetica dopo l'ultimo posto nel campionato costruttori del 2017. 
BASI SOLIDE SU CUI COSTRUIRE IL FUTURO Vasseur nell'intervista concessa ad Auto Hebdo ha aggiunto: «Questa partnership rappresenta un'occasione importante per questa squadra dato che è molto difficile per un piccolo team restare al top a lungo. Alfa Romeo, grazie alla sua storia e alla sua esperienza, ci permetterà di stabilizzarci, avendo una base solida su cui costruire il nostro futuro».
 

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti