F1 Ferrari, Leclerc: «Non mi sento una star»
© Getty Images
Ferrari
0

F1 Ferrari, Leclerc: «Non mi sento una star»

Anche il campione del mondo Lewis Hamilton elogia pubblicamente il monegasco

MARANELLO - Charles Leclerc non si vede ancora come una star, nonostante la sua promozione nel team Ferrari di Formula 1. Il 21enne monegasco era stato in precedenza campione della GP3 nel 2016, prima di aggiudicarsi il titolo di Formula 2 nella stagione successiva. Questo lo ha portato sulla griglia di F1 con la Sauber nel 2018, dove è diventato uno dei piloti più in vista della stagione. «Non passo troppo tempo a pensarci, sto solo cercando di migliorare in ogni gara e mi concentro sulle debolezze dell'ultimo Gran Premio, cercando di sistemarle e di migliorare per la gara successiva».

COMPLIMENTI - Leclerc è stato elogiato pubblicamente dal campione del mondo in carica Lewis Hamilton. «I complimenti di Lewis fanno molto piacere».  Nelle sue prime tre gare con la Ferrari, Leclerc ha già dimostrato di essere un degno avversario per il suo compagno di squadra Sebastian Vettel ed è arrivato a un passo alla sua prima vittoria in F1 in Bahrain, sfumata all'ultimo a causa di problemi al motore. Nel Gran Premio di Cina dello scorso fine settimana, il giovane monegasco si è trovato ancora una volta davanti a Vettel, ma la scuderia gli ha ordinato di lasciare passare il tedesco.

Ferrari, in arrivo nuova ala stile Mercedes

Tutte le notizie di Ferrari

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola