F1 Ferrari, Vettel: «Volevo essere più vicino alle Mercedes»

Il pilota tedesco non è pienamente soddisfatto del risultato delle qualifiche di Baku, chiuse con il terzo posto
F1 Ferrari, Vettel: «Volevo essere più vicino alle Mercedes»© AP

BAKU - «Sono contento da una parte, perché ho fatto il massimo, ma non sono felice come team perché io e Leclerc ci aspettavamo di essere più vicini alle Mercedes». Così Sebastian Vettel al termine delle qualifiche del Gp d'Azerbaijan, quarta tappa del Mondiale 2019 di Formula 1. Tanta delusione per il pilota tedesco della Ferrari che domani nella gara di Baku scatterà dalla terza posizione dietro le due Mercedes

F1: Bottas pole in Azerbaijan, terzo Vettel
Guarda il video
F1: Bottas pole in Azerbaijan, terzo Vettel

BASSA TEMPERATURA «Qui è sempre difficile trovare il giusto bilanciamento e le scie nel giro di conclusione. Nella Q3 ho fatto un buon giro ma purtroppo non ho avuto la scia nella parte finale - ha sottolineato Vettel nel post qualifica - Non so se la Mercedes ci abbia sottratto la pole perché forse erano semplicemente piu' veloci. È stata una sessione lunga e le temperature continuavano a scendere, era tutto più complicato. Con la pista che si raffreddava era difficile spingere al massimo» ha concluso il tedesco.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti