Vettel:
© LAPRESSE
Ferrari
0

Vettel: "In Canada andiamo bene, ma non faccio previsioni"

Il pilota della Ferrari sa che il circuito di Montreal è l'ideale per la SF90, ma non si sbilancia più di tanto sulla gara

MONTREAL - Sebastian Vettel si sbilancia leggermente in vista del Gp del Canada, prossimo appuntamento del Mondiale di F1, che si correrà in questo week end. Il tracciato dedicato a Gilles Villeneuve con i suoi lunghi rettilinei potrebbe dare un vantaggio alla Ferrari: "Non ha senso fare previsioni quando manca così poco a scendere in pista. Meglio aspettare le prime prove, ma le caratteristiche di Montreal sulla carta dovrebbero vedere la nostra SF90 adattarsi bene a questo tracciato".

Ferrari torna in pista con il logo dei 90 anni

Filo da torcere

L'obiettivo di Vettel, ad ogni modo, è cercare di interrompere il dominio della Mercedes: "Fino ad ora non siamo stati competitivi come avremmo voluto, ma il team non si è mai fermato e il nostro obiettivo è ancora dare del filo da torcere ai nostri avversari - ha detto il pilota tedesco - Stiamo continuando a lavorare per ottenere una migliore gestione delle gomme e un miglior grip complessivo. In questo senso credo che le prossime gare saranno importanti per capire quanto può crescere la nostra vettura”.

Tutte le notizie di Ferrari

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola