Binotto:
© LAPRESSE
Ferrari
0

Binotto: "Contento per Leclerc e per i tifosi Ferrari"

Prima vittoria anche per il team principal della scuderia di Maranello

SPA - "Sono contento per Charles Leclerc, per squadra e per i tifosi. E' stata una gara lunga, dura, abbiamo sofferto ma l'importante era portarla a casa". Così Mattia Binotto commenta la sua prima vittoria da team principal della Ferrari grazie a Charles Leclerc nel Gran Premio del Belgio. "Sono contento anche per come è stata gestita la gara, va dato merito a Vettel per come ha lottato per la squadra. Anche lui ci tiene a vincere, anche oggi ha spinto e ci sarà occasione anche per lui", ha aggiunto. "La mancata doppietta? Ci abbiamo provato, ma quando le gare sono così è stato difficile proteggere la posizione, avremo altre occasioni a cominciare dalla prossima", ha dichiarato ancora Binotto.

Prima vittoria

Sul primo successo di Leclerc, il team principal della Ferrari ha detto: "Charles è andato bene tutto il weekend, oggi è stato molto veloce e se l'è meritato tutto. Se l'è conquistata, l'ha voluta anche per Hubert con cui ha corso insieme". "E' una vittoria che fa bene al morale, ora mercoledì celebriamo i 90 anni della Ferrari a Milano e sarà bello rinvigorire questo momento", ha ricordato Binotto. A Monza "sarà un'altra pista di rettilinei, di motore, forse più di questa. Porteremo la nostra terza power unit, ma bisogna che sia affidabile e sarà questa la nostra preoccupazione", ha concluso.

Tutte le notizie di Ferrari

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

In edicola