Leclerc spegne le polemiche:
© Getty Images
Ferrari
0

Leclerc spegne le polemiche: "Non ho fatto niente di male"

Il monegasco della Ferrari, che ha vinto a Monza, torna a parlare del contrasto con Vettel per il Q3

MONZA - "L'episodio di ieri è stato visto in maniera errata. Non ho fatto niente di male, non c'era niente di sbagliato". Dopo la vittoria di Monza, Charles Leclerc archivia così le Q3 di ieri, quando il suo comportamento è stato criticato da Vettel, secondo cui il monegasco non gli avrebbe concesso la scia nel Q3 di qualifica. Sulla battuta di Binotto nel team radio: "Perchè mi ha detto che oggi son stato perdonato? L'ha detto per ridere", ha assicurato.

La gara

"Non mi sono mai stancato così tanto per una gara. Ma è incredibile: non ci sono parole per descrivere quello che ho provato in macchina e sul podio. E' impressionante e sono contentissimo di aver conquistato la vittoria qui", ha detto a proposito della gara. "E' stato difficile, avevamo due Mercedes dietro e alla fine della gara abbiamo fatto fatica. Ma montando le dure la strategia si è rivelata giusta, siamo riusciti a tenerli dietro anche se ho fatto qualche errore".

F1, a Monza trionfa Leclerc

Tutte le notizie di Ferrari

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

In edicola