Ferrari
0

Ferrari, Camilleri: "L'obiettivo finale è la vittoria"

L'amministratore delegato del Cavallino ha parlato durante la presentazione della SF1000 a Reggio Emilia

Ferrari, Camilleri:
© ANSA

REGGIO EMILIA - "Ci sono circa 350 uomini e donne che lavorano per il reparto corse e sono qui con noi stasera. lavorano in modo continuo per noi, 40 di loro da più di 35 anni lavorano per la Scuderia. Si tratta di eroi sconosciuti, ma vorrei rivolgere loro un grande applauso". Così Louis Camilleri, amministratore delegato della Ferrari, durante la presentazione a Reggio Emilia della SF1000, la vettura della stagione F1 2020.

Fascino unico

"Siamo tutti attratti dalle emozioni che solo la Ferrari sa dare - ha detto ancora l'ad del Cavallino - Ha un fascino magico, tanto potente quanto difficile da descrivere. Tutti noi nel team siamo consapevoli della responsabilità che abbiamo e siamo molto concentrati per l'obiettivo finale: la vittoria. C'è pressione, ma vi posso garantire che siamo molto esigenti con noi stessi, più di chiunque altro".

Stagione dura

"Sarà una stagione dura, anche perché dovremo sviluppare una vettura nuova in vista del regolamento che entrerà in vigore nel 2021", ha poi spiegato Camilleri. Anche per questo "la squadra sarà molto impegnata, ma sono fiducioso e credo nei nostri uomini e nelle nostre donne. La loro etica che deriva anche dal fondatore Enzo Ferrari". Un incoraggiamento è arrivato anche per il team principal Mattia Binotto: "Sta facendo un grande lavoro e non vogliamo concentrarci solo sulla prossima stagione, perché il tempo è nemico. Siamo concentrati anche sul lungo termine ed è esattamente quello che il team principal sta facendo anche grazie alla sua leadership. Contiamo su Vettel e Leclerc, che hanno un talento incredibile e hanno una passione enorme per la Ferrari". ha concluso Camilleri.

Tutte le notizie di Ferrari

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola