Ferrari
0

Coronavirus F1, Leclerc: "Stagione difficile e senza soste"

Il pilota della Ferrari afferma che, una volta che il Mondiale 2020 prenderà il via, non ci sarà un attimo di tregua per nessuno

Coronavirus F1, Leclerc:
© Getty Images

MONACO – "Sarà una stagione difficile per tutti perché non appena prenderà il via non ci si fermerà più e non avremo alcuna pausa per sviluppare la macchina". Charles Leclerc è ansioso di risalire sulla sua Ferrari ma è, al tempo stesso, consapevole che si prospetta un Mondiale 2020 diverso dagli altri visto che finora il circus è bloccato dalla pandemia di Coronavirus.

Lavorare duro come l’anno scorso

La Ferrari appare ancora distante dalla Mercedes come hanno dichiarato i test pre-stagionali svolti a Barcellona a febbraio scorso. Il pilota monegasco è consapevole della situazione ma è pronto a dare battaglia: "Ritengo che abbiamo avuto qualche difficoltà durante i test, quindi dobbiamo recuperare", ha affermato nel corso di una video intervista dal suo appartamento a Monaco. “Non siamo ancora in grado di sapere a che punto stiamo ma l’anno scorso abbia registrato progressi durante il corso della stagione. Penso che dovremo continuare a lavorare come abbiamo fatto nel 2019: così facendo sono abbastanza sicuro che i risultati arriveranno”.

Leclerc ritiene che tutte le squadre dovranno adattarsi e affrontare sfide in una situazione completamente nuova: “Penso che il lavoro in pista sarà estremamente importante, più di quanto non lo sia stato negli anni passati. Sarà molto importante rimanere concentrati ed essere pronti dalla prima gara in poi: toccherà poi a noi piloti dare le giuste indicazioni e il giusto feedback al team per aiutarlo a lavorare nella giusta direzione”.

Tutte le notizie di Ferrari

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola