F1, Verstappen: "Io in Ferrari? No, un altro sostituirà Vettel"

Il pilota olandese della Red Bull si chiama fuori dalla corsa alla Rossa dopo che alcune voci lo volessero in lizza per approdare a Maranello

© Getty Images

ROMA - "Il dopo Vettel alla Ferrari? Immagino che presto sapremo chi lo sostituirà ma posso già dirti che non sarò io. Sono alla Red Bull. Ho visto circolare voci su una possibile partenza per la Ferrari, ma non ci andrò”. Max Verstappen si chiama fuori dalle voci che lo vorrebbero tra i pretendenti per sostituire Sebastian Vettel alla guida della Rossa nel 2021.

Decisione giusta

Nel corso di una diretta Instagram con David Coulthard, il pilota olandese ha confermato come non ci sia Maranello nel suo immediato futuro: “Un altro pilota avrà l'opportunità di guidare per questo grande team, sono sicuro che prenderanno la decisione giusta". Il tema sul successore del tedesco è però caldissimo e secondo Verstappen non sarà nemmeno Daniel Ricciardo, attualmente in Renault, ed ex compagno proprio dell’olandese in Red Bull fino al 2018: "Non credo che sarà un nome italiano. Ma è solo una mia supposizione".

Commenti