F1 Ferrari, Vettel e Leclerc in pista domani al Mugello

I piloti della Rossa gireranno sulla pista toscana con la vettura del 2018: obiettivo riprendere confidenza con il volante e provare le nuove procedure da seguire ai box
F1 Ferrari, Vettel e Leclerc in pista domani al Mugello© AP

SCARPERIA – Due settimane al via del Mondiale, la stagione inizierà ufficialmente il 5 luglio in Austria, e la Ferrari tornerà in pista all'autodromo del Mugello domani mattina dalle 9, per dei test rigorosamente a porte chiuse che vedrà impegnati sia Sebastian Vettel che Charles Leclerc.

Prepararsi per le nuove regole

I due piloti ufficiali si alterneranno sulla SF71H, vettura utilizzata dalla casa di Maranello nella stagione 2018. Anche le gomme non saranno quelle che verranno usate a partire dal weekend al Red Bull Ring ma quelle che vengono montate per le manifestazioni dimostrative. Quindi nessuno sguardo particolare al cronometro e al numero di giri. L'unico scopo - fa sapere la Ferrari - è “provare e mettere a punto le procedure Covid da tenere in pista e nei box e 'togliere la ruggine’ ai piloti che fra due settimane riprenderanno a lottare per il titolo mondiale”.

C’è poi una duplice ragione per la quale la Rossa ha scelto di svolgere questi test sul circuito toscano, di proprietà appunto del Cavallino: grazie ai suoi saliscendi e i curvoni veloci che sviluppano una grande forza G sul corpo dei piloti, è da tutti considerata una 'palestra’ unica nel suo genere. Inoltre, il Mugello sta lavorando per ospitare già nel 2020 un secondo Gp su suolo italiano oltre a Monza.

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti