Ferrari
0

F1 Ferrari, Binotto: "Vettel prima scelta ma la pandemia ha cambiato tutto "

Il team principal di Maranello conferma come questa strana stagione abbia modificato radicalmente i piani per il futuro

F1 Ferrari, Binotto:
© LAPRESSE

SPIELBERG - "Sebastian nel raccontare come è andata è stato molto onesto. Con lui siamo sempre stati chiari fin dall'inizio: era la nostra prima scelta, lo abbiamo detto in modo privato e anche pubblico. Poi la situazione della pandemia ha cambiato completamente lo scenario non solo nel mondo, ma anche nel nostro sport: abbiamo dovuto rivedere per i prossimi anni il budget cap in riduzione". Sono queste le parole, a Sky Sport, del team principal della Ferrari Mattia Binotto dopo il divorzio da Sebastian Vettel che ieri, nella conferenza stampa di presentazione, ha ammesso di non aver mai ricevuto una offerta dalla Rossa.

Binotto ha poi aggiunto che, la pandemia, ha modificato tutti i programmi. "E' chiaro che durante l'inverno tanti piloti si sono affacciati e hanno bussato alla nostra porta. Credo sia del tutto normale quando un pilota arriva in scadenza su un sedile così prestigioso come quello di Ferrari. Ma poi è arrivata la pandemia a cambiare tutto".

Tutte le notizie di Ferrari

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola