Ferrari
0

GP Stiria, Binotto: "Errore di Leclerc, ma non cerchiamo colpevoli"

Il team principal della Ferrari amareggiato per il contatto in pista e il ritiro di Vettel e del monegasco

GP Stiria, Binotto:
© Getty Images

SPIELBERG - "Oggi la responsabilità di Leclerc è ovvia guardando le immagini. E' difficile concludere così un weekend iniziato in salita ma, più che cercare i colpevoli, dobbiamo lavorare in modo unito a Maranello: dobbiamo lavorare sulla vettura e non partire da metà griglia". Lo ha detto il team principal della Ferrari, Mattia Binotto, commentando il contatto in pista al via del Gp di Stiria tra Sebastian Vettel e Charles Leclerc, a causa di una manovra azzardata del monegasco, che si è scusato con il compagno di squadra e con la scuderia per aver causato il ritiro di entrambe le vetture, ma il tedesco è amareggiato. "Ho parlato con entrambi. Tra di loro non c'è nessun problema, Leclerc ha riconosciuto l'errore e Vettel è dispiaciuto".

GP Stiria, Binotto: "Errore di Leclerc, ma non cerchiamo colpevoli"
© Getty Images

Al lavoro per uscire dalla crisi

"In questa fase della stagione in cui non siamo competitivi è importante fare punti, dovevamo massimizzare le nostre opportunità e il rammarico è quello di non aver visto la macchina in condizioni di asciutto dopo gli aggiornamenti", ha concluso.

Tutte le notizie di Ferrari

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola