F1, Binotto: "Ferrari è già concentrata sul 2022"

Il team principal del Cavallino ha parlato degli obiettivi della scuderia
F1, Binotto: "Ferrari è già concentrata sul 2022"© Getty Images
TagsF1ferrarileclerc

ROMA - "Il motore è migliorato e siamo felici di ribadirlo, ma i progressi sono stato realizzato in tutte le aree. L’aerodinamica è migliore e abbiamo fatto anche un buon lavoro di correlazione. Migliora tutto il pacchetto, non lo dividerò per zone, in generale va tutto meglio. Siamo in una posizione più appropriata ed è più salutare per la squadra lavorare nelle migliori condizioni ed essere calmi, saremo positivi dai progressi che vediamo". Queste le parole di Mattia Binotto, team principal di Ferrari in Formula 1, in un'intervista ad AS, in cui ha parlato del lavoro in corso di svolgimento per il futuro.

Verso il prossimo anno

"Ci manca ancora un motore, meno di prima, ma siamo ancora indietro e spero che il prossimo anno ci avvicineremo ancora di più con un altro motore nuovo come riferimento - ha proseguito Binotto -. Le differenze stanno diventando sempre più piccole e stiamo anche lavorando nella giusta direzione e con gli strumenti giusti. Sappiamo che non lavoreremo molto nello sviluppo di questa vettura, siamo concentrati sul 2022 e immagino che accadrà lo stesso con i nostri rivali. Ascoltando il feedback dei nostri piloti correggeremo i limiti della macchina".

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti