F1 Gp Portogallo, Sainz amaro: "Non una buona gara, dobbiamo migliorare"

Il pilota spagnolo ha chiuso undicesimo il proprio Gran Premio del Portogallo
F1 Gp Portogallo, Sainz amaro: "Non una buona gara, dobbiamo migliorare"© EPA
TagsF1Sainzferrari

PORTIMAO - Carlos Sainz mastica amaro dopo il Gran Premio del Portogallo chiuso all'undicesimo posto. Lo spagnolo non è stato capace di mantenere la buona posizione acquisita ad inizio gara, uscendo addirittura dalla top-10. Una lezione da cui prendere appunti per la prossima tappa del Mondiale di Formula 1: "Non è stata una buona gara per noi. Avevamo tutti gli ingredienti per fare bene e puntare al quinto posto ma abbiamo sbagliato nei punti critici. Dobbiamo imparare e migliorare", il commento a caldo del pilota della Ferrari.

Sainz rivela il problema

Sainz va nel dettaglio riguardo quanto accaduto sul circuito di Portimao, analizzando gli aspetti negativi: "La partenza è stata buona ma tutto è cambiato al momento del pit stop con la gomma media. Non ci aspettavamo una performance così in termini di usura e poi sottosterzo - ammette lo spagnolo ai microfoni di Sky Sport -. Ho provato l'undercut su Norris ma non è servito: cercando di attaccarlo sin da subito ho mangiato tutta la gomma che successivamente mi ha causato un grande sottosterzo. È stata una gara piuttosto complicata".

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti