F1 Gp Brasile, Leclerc: "Abbiamo estratto il massimo dalla macchina"

I due ferraristi al commento della gara vinta da Hamilton davanti a Verstappen
F1 Gp Brasile, Leclerc: "Abbiamo estratto il massimo dalla macchina"© Getty Images
TagsF1leclercferrari

SAN PAOLO - Charles Leclerc guarda il bicchiere mezzo pieno dopo il quinto posto nel Gran Premio del Brasile di Formula 1. Per il monegasco era infatti impossibile ottenere di più, considerata anche la distanza tra la Ferrari e le prime due scuderie: “Oggi, dopo la sprint race difficile, sapevo di dover migliorare la mia guida e l’ho fatto - ammette -. Ho fatto un buon primo giro, io e Carlos eravamo più veloci degli altri ed è stata una gara di gestione. L’abbiamo gestita bene. Abbiamo estratto il massimo dalla nostra macchina, ma potremo dire di essere molto competitivi quando lotteremo per il mondiale. Stiamo lavorando bene da tante gare, allunghiamo su McLaren e dobbiamo continuare così”. 

Le parole di Sainz

Puntava alla top-5 anche Carlos Sainz che è stato preceduto proprio dal compagno di squadra monegasco: “In partenza non dovevo battagliare con Norris, sono partito male non so per quale ragione. Devo capire, ma da quel momento in poi ho avuto un buon passo, sono stato veloce tutto il weekend. “Soddisfatto? No, volevo finire nei primi 5. Ho seguito Charles per tutta la gara ma ho preso tanta aria sporca. Avevo un gran passo, ma h perso molto in partenza e h un po’ di amaro in bocca. Continuiamo a spingere, l’importante è migliorare ogni gara”, conclude lo spagnolo. 

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti