F1, Brown sicuro: "Sainz inizierà presto a vincere"

Il CEO della McLaren parla del suo ex pilota, ora alla Ferrari: "Se gli dai una macchina competitiva, salirà sul gradino più alto del podio"
F1, Brown sicuro: "Sainz inizierà presto a vincere"© Getty Images
2 min
TagsF1ferrariBrown

ROMA - Carlos Sainz, al suo primo anno in Ferrari, ha dimostrato di essere all'altezza della scuderia di Maranello. Prima di approdare alla Rossa, però, lo spagnolo ha corso per due anni in McLaren, sotto gli occhi vigili di Zak Brown, CEO del team di Woking. Il californiano, ex pilota, ha solo parole di stima per Sainz in un'intervista rilasciata a GpFans.com: "È un grande pilota ed è solo questione di tempo prima che inizi a vincere gare. Se ha una macchina per lottare al vertice, allora salirà sul gradino più alto del podio". Dal 2019 al 2020, durante cioè il biennio alla McLaren, il ferrarista è salito sul podio solo una volta in Formula 1, a Monza, dove quest'anno ha invece chiuso sesto.

Incognita 2022

La chiave di tutto è proprio in quella frase: "Se ha una macchina competitiva". A Maranello stanno infatti perfezionando gli ultimi dettagli della monoposto che correrà nel 2022, anno in cui il nuovo regolamento vedrà la luce dopo il rinvio dovuto alla pandemia. La Ferrari è una delle candidate principali per assaltare Red Bull e Mercedes e lo farà ancora con la coppia Sainz-Leclerc, nel 2021 rispettivamente quinto e settimo. "In Ferrari - ha concluso Brown - hanno a disposizione due buoni piloti. Sainz ha fatto un lavoro sensazionale, ma questo non mi sorprende". In molti hanno infatti sottolineato come lo spagnolo si sia messo in risalto nonostante la presenza di Leclerc, salito sul podio una sola volta nell'ultima stagione contro le quattro di Sainz.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti