F1, Sainz in seconda fila a Barcellona: "Domani tutto è possibile"

Le dichiarazioni post-qualifica dello spagnolo, arrivato terzo dietro Leclerc e Verstappen
F1, Sainz in seconda fila a Barcellona: "Domani tutto è possibile"© EPA
2 min
TagsF1ferrariSainz

BARCELLONA - Carlos Sainz partirà terzo nella gara del suo Gp casalingo, quello di Spagna. La qualifica vede il pilota iberico, che ha cambiato telaio prima delle FP3, mettersi alle spalle del compagno di box Charles Leclerc e della Red Bull di Max Verstappen: Finora il weekend è stato difficile - ha ammesso dopo la sessione -. Le condizioni non sono state semplici, per il calore e per il vento. Ma siamo riusciti a fare un discreto giro che ci permetterà di lottare domani. La chiave sarà la partenza, insieme alla gestione gomme. Poi vedremo, ma la posizione di partenza è buona. Domani tutto è possibile, certamente ci proveremo e daremo il nostro meglio. Non è stata una qualifica ideale perché non ho fatto un buon giro con gomma usata. Mi mancherà una gomma nuova domani, ma tutto potrà accadere”.

Le parole di Carlos

Sainz rimane fiducioso e spera in qualche colpo di scena per poter prendere il comando della gara domani, con Verstappen e Leclerc che si preannunciano in lotta per il successo: "La macchina era decisamente buona, il bilanciamento è stato un po’ difficile da trovare, ma alla fine siamo riusciti a fare un buon giro in Q3. Partire terzi con tutta la gara davanti domani è positivo. Nelle PL3 abbiamo trovato degli spunti che ci danno speranze per la gara”, conclude Carlos. 


Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti