Ferrari, senti Rosberg: "Non c'è più niente da perdere"

L'ex Mercedes incita la Rossa all'assalto mondiale: "Bisogna andare a giocarsela con la Red Bull"
Ferrari, senti Rosberg: "Non c'è più niente da perdere"© AP
2 min
TagsF1ferrariRosberg

ROMA - "Non c’è più niente da perdere, quindi bisogna attaccare e vedere cosa si può massimizzare. Naturalmente devono risolvere i loro problemi di affidabilità, ma ora la pressione è un po’ diminuita". Così ai microfoni di "Any Driven Monday", programma trasmesso da "Sky Sports F1", Nico Rosberg, ex pilota di Formula 1 e campione del mondo su Mercedes nel 2016. Il tedesco sprona così la Ferrari è la incita a dare il massimo al Gran Premio di Gran Bretagna, in programma questo weekend.

La carica di Rosberg

L'ex pilota Mercedes prosegue così la sua analisi del momento per quanto riguarda la Ferrari: "I grandi favoriti erano loro dopo le prime gare, ma ora sono staccati di molto, quindi non c’è nulla da perdere. Bisogna andare a giocarsela. Spingere al massimo e vedere cosa ricavarne". Filosofia che si sposa con le esigenze di classifica: solo la vittoria può infatti permettere a Charles Leclerc di recuperare terreno su Max Verstappen.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti