Hamilton alla Ferrari, Mercedes spiazzata. Cosa succede adesso

La Scuderia di Maranello avrebbe iniziato le trattative per chiudere un accordo con il pilota inglese
2 min

MODENA - La notizia - se confermata - è di quelle che accendono la fantasia dei tifosi del Cavallino. Lewis Hamilton sarà il nuovo pilota della Ferrari. L'indiscrezione fa sobbalzare i cuori dei ferraristi, da anni in attesa di una svolta: le trattative sarebbero in fase avanzata e potrebbero concludersi a breve. La Ferrari avrebbe convinto il sette volte campione del mondo di F1 che - nei precedenti tentativi dei dirigenti di Maranello - aveva sempre dato la precedenza alla Mercedes.

Ferrari, assalto a Hamilton

L’indiscrezione arriva dopo l’annuncio del rinnovo contrattuale del pilota monegasco Charles Leclerc che ha firmato un accordo pluriennale. Ora la Ferrari sembra intenzionata a tentare l’ultimo assalto a Lewis Hamilton, e per questo motivo l’accordo in scadenza alla fine del 2024 con il pilota spagnolo Carlos Sainz non è stato ancora rinnovato. Lewis Hamilton ha un legame con la Mercedes per altre due stagioni, fino al 2025, ma qualora l’inglese decidesse di sposare la Scuderia Ferrari, la casa tedesca difficilmente potrebbe opporsi alla scelta dell’inglese. Lewis Hamilton dopo aver eguagliato il record di vittorie di Michael Schumacher, potrebbe provare a battere l’ex pilota ferrarista salendo proprio sulla macchina del Cavallino Rampante.

Riunione Mercedes con Wolf: idea Antonelli

La scuderia tedesca, secondo quanto apprende il Telegraph, ha diramato un annuncio interno convocando l'intera squadra per un briefing alle 15 (ora italiana) con il team principal Toto Wolff e il direttore tecnico James Allison. Tutti i membri del team sono sono stati invitati a partecipare e non si esclude un annuncio in giornata. Un altro indizio che si incastra in questo scenario è la situazione in cui si trova oggi il ferrarista Carlos Sainz. Il pilota spagnolo ha espresso da tempo la volontà di conoscere il suo futuro prima dell’inizio del mondiale, desiderio al momento non soddisfatto dai vertici della Scuderia di Maranello. La Mercedes, invece, potrebbe scegliere il bolognese Andrea Kimi Antonelli come sostituto di Hamilton.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti