La magia del Padel nella Capitale Europea dello Sport con il ‘Genova Premier Padel P2’

Dal 30 giugno al 7 luglio tutti i più forti giocatori del mondo giocheranno sui campi immersi nel suggestivo Parco di Valletta Cambiaso
La magia del Padel nella Capitale Europea dello Sport con il ‘Genova Premier Padel P2’
4 min

Oggi, a Palazzo Tursi, si è alzato il sipario per uno dei più grandi eventi inseriti nel palinsesto di “Genova 2024 Capitale Europea dello Sport”.

I campi immersi nel suggestivo Parco di Valletta Cambiaso ospiteranno il Genova Premier Padel P2, appuntamento presentato questa mattina da Angelo Binaghi (Presidente della Federazione Italiana Tennis e Padel), Luigi Carraro (Presidente della Federazione Internazionale Padel), Marco Bucci (Sindaco di Genova).Alessandro Piana (Presidente ad interim di Regione Liguria), Massimiliano Nannini (Direttore Istituto Idrografico Marina Militare) e Maurizio Caviglia (Segretario Generale della Camera di Commercio di Genova).

Il torneo si giocherà in un’oasi verde nel cuore della città a pochi passi dal mare. Gli incontri principali saranno ambientati all’interno dello “Stadio Beppe Croce”, uno degli impianti permanenti di tennis più grandi in Italia, già cornice di indimenticabili sfide di Coppa Davis e Billie Jean King Cup e, ogni anno, dell’AON Challenger-Memorial Messina con la partecipazione recente di campioni del calibro di Stefanos Tsitsipas, Fabio Fognini e Lorenzo Sonego.

Al ‘Genova Premier Padel P2’ sono attesi tutti i migliori interpreti di questo sport, pronti a sfidarsi per i preziosi punti del ranking mondiale e per il primo premio del ricco prize money da € 250.000. Nel maschile attenzione alle coppie Arturo Coello- Agustin Tapia, Alejandro Galan-Federico Chingotto, Juan Lebron-Paquito Navarro, fino Juan Tello al fianco della leggenda della pala Fernando Belasteguin, all’ultima stagione della sua straordinaria carriera. Nel femminile, Ari Sanchez-Paula Josemaria, Delfi Brea-Bea Gonzalez, Gemma Triay- Claudia Fernandez, oltre all’ex numero 1 Marta Marrero, rientrata in campo dopo lo stop per maternità, al fianco di Aranzazu Osoro. L’attenzione e il tifo degli appassionati liguri sarà tutto per le coppie azzurre Flavio Abbate-Giulio Graziotti, Riccardo Sinicropi-Lorenzo Di Giovanni, Simone Cremona-Nuno Deus e, nel femminile, per la numero uno d’Italia Carolina Orsi, la numero 2 Carlotta Casali e la numero 3 Lorena Vano, per la coppia formata da mamma Giulia Sussarello ed Emily Stellato, fino alle solite e solide certezze, Chiara Pappacena e Giorgia Marchetti.

Il programma prevede da domenica 30 giugno a martedì 2 luglio le qualificazioni dei tabelloni maschile e femminile. Mercoledì 3 e giovedì 4 luglio sono in programma i primi match dei main draw con l’inizio della sessione diurna fissato alle ore 10:00, e quella serale alle ore 18:00. Venerdì 5 luglio, dalle ore 11:00 e dalle ore 18:00, si giocheranno i quarti di finale mentre le semifinali sono in programma il 6 luglio (due dalle ore 15:00 e le altre due alle ore 19:00). Domenica 7 luglio, a partire dalle 18:30, andranno in scena le due finali, prima quella femminile e a seguire quella maschile.

Il ‘Genova Premier Padel P2’ vivrà anche in città. A Genova attraccherà l'incrociatore portaeromobili Giuseppe Garibaldi, prima unità di questo genere della Marina Militare Italiana, sul quale verrà allestito un campo da padel. Dal 3 luglio la nave potrà essere visitata dalla cittadinanza, come nella tradizione della Marina Militare, e gli istruttori della FITP Liguria permetteranno al pubblico di fruire di prove gratuite di padel. Preziosa anche la collaborazione della Camera di Commercio di Genova per lo sviluppo e la promozione dell’intero evento.

Accanto a Bullpadel e Iren, Main Partner del ‘Genova Premier Padel P2’, il torneo potrà beneficiare del sostegno di Betsson.sport e MyPrint, quali Official Partner, Cupra in qualità di Official Automotive Partner e di Betadine, Mejor Set, Mondo e Valmora, quali Official Supplier.


© RIPRODUZIONE RISERVATA