20° Trofeo Panarello: doppietta del Camogli nelle acque di Sturla

Grande successo per la partita storica giocata poco prima delle premiazioni
20° Trofeo Panarello: doppietta del Camogli nelle acque di Sturla
1 min

Il ventesimo Trofeo Panarello-Torneo del Mare realizza il suo primario obiettivo. Coinvolgere il pubblico, letteralmente “rapito” dagli appassionati match di pallanuoto giocati in mare. Juniores (eliminatorie giocate in mare a Camogli ed Arenzano) e Master hanno dato prova di grande qualità e temperamento nell’affrontare uno specchio acqueo in condizioni non semplici. Under 9 e Under 11 si sono sfidati all’interno della piscina sociale della Sportiva Sturla, realtà organizzatrice dell’evento inserito nel calendario di “Genova 2024 Capitale Europea dello Sport”. 

La partita storica

Grande successo per la partita storica giocata poco prima delle premiazioni, svolte sulla terrazza sociale alla presenza della vicepresidente vicaria del Coni Silvia Salis, dei rappresentanti FIN Lorenzo Ravina e Gianfranco De Ferrari e dei consiglieri comunali Laura Gaggero, Nicholas Gandolfo e Claudio Villa, del consigliere delegato allo sport del Comune di Camogli Claudio Pompei. Il torneo Under 9 è stato vinto dal Bogliasco davanti a Sturla e Sori. A brillare, tra gli Under 11, il Camogli capace di imporsi in finale contro il Quinto (Sturla verde terzo). Camogli in festa anche tra gli Juniores, con podio occupato da Aragno (secondo) e Arenzano (terzo). Capitolo Master: Savona prevale in finale sul Sori, terzo Notic Nantes.


© RIPRODUZIONE RISERVATA