David Beckham in Italia: scoppia il caos sul set della campagna Maserati

Scontro tra l'entourage dell'ex calciatore e alcuni paparazzi: scopri cosa è successo
David Beckham in Italia: scoppia il caos sul set della campagna Maserati© Getty Images
2 min
TagsDavid Beckham

David Beckham è tornato in Italia per lavoro ma sul set della nuova campagna pubblicitaria della Maserati è scoppiato il caos. A raccontare tutto il portale The Pipol, che parla di uno scontro tra l'entourage dell'ex calciatore e alcuni fotografi. A quanto pare i collaboratori di Beckham avrebbero "tentato di intimorire dei fotografi accerchiando loro e la vettura che li trasportava nella speranza di dissuaderli dal loro intento, quello di “rubare” le immagini della blindatissima campagna pubblicitaria organizzata nella provincia milanese tra i paesi di Morimondo e Ozzero, per il lancio della nuova Gran Turismo Maserati, attualmente ancora un prototipo, in cui David è testimonial".

Panico sul set

"Al momento del fatto il “danno” era già avvenuto con il panico generale che si è sparso sul set tra produzione e rappresentanti Maserati sul posto e con l’ex campione inglese che si rifiutava di scendere dal van che lo aveva trasportato dal paese di Morimondo sede del primo set a quello di Ozzero, fintanto che i fotoreporter non fossero stati allontanati", ha aggiunto il portale. E poi ancora: "Gli assistenti di Beckham hanno chiesto insistentemente invano prima di visionare e poi di cancellare immediatamente il materiale fotografico prodotto visti i particolari della vettura guidata da David, soprattutto gli interni, vera innovazione nel segmento automotive non ancora resi pubblici. Tentativo inutile perché le riprese da parte dei fotoreporter sono avvenute su luogo pubblico e le schede di memoria erano già al sicuro".


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti