La scuola calcio di Totti è a rischio sfratto: c'entra Ilary. Ma arriva la smentita

Il centro sportivo di Castel Fusano che porta il nome dell'ex capitano della Roma sarebbe uno dei beni al centro della diatriba in tribunale con la showgirl: il fratello chiarisce sui social
La scuola calcio di Totti è a rischio sfratto: c'entra Ilary. Ma arriva la smentita
4 min
TagsTottiilaryCentro sportivo

Il centro sporitvo di via di Castel Fusano dove ha sede la scuola calcio di Francesco Totti rischia lo sfratto. I campi alle porte di Ostia figurano infatti tra i beni di cui l'ex fuoriclasse della Roma e Ilary Blasi stanno discutendo in tribunale. Il centro sportivo, che porta proprio il nome di Totti, era stato acquistato dalla famiglia nel 2003 ma ora sarebbe di proprietà - quasi esclusiva - della moglie di Francesco: secondo quanto riportato da 'Il Messaggero' la showgirl sarebbe la proprietaria dell'impianto al 90 per cento. Le restanti quote apparterrebbero invece al cugino di Totti e del marito della sorella di Ilary, con il papà - Roberto Blasi - presidente della società. 

Totti e Ilary in tribunale: un dettaglio clamoroso non è sfuggito ai fan
Guarda la gallery
Totti e Ilary in tribunale: un dettaglio clamoroso non è sfuggito ai fan

Totti e Ilary: la gestione familiare del centro sportivo

La famiglia dell'ex capitano giallorosso è proprietaria del centro sportivo da ben 19 anni: il cambio di nome da A.s.d. Axa Calcio in Totti Soccer school è avvenuto soltanto nel 2010 quando il giocatore era ancora in attività. Solo in seguito, ovvero dopo il passaggio di proprietà alla famiglia Blasi, il nome è cambiato ancora diventando Ssd Sporting Club Totti. La famiglia della showgirl ha rivoluzionato lo staff dirigenziale rilanciando la struttura che, nel giro di pochi anni, ha raddoppiato gli incassi. Il fiore all'occhiello dell'azienda però non può che essere la scuola di calcio gestita dal fratello di Totti, Riccardo. Un'attività a forte connotazione familiare che rischia di saltare complice le diatribe legali relative alla separazione della celebre coppia.

Totti e Noemi Bocchi, che bacio alla luce del sole!
Guarda la gallery
Totti e Noemi Bocchi, che bacio alla luce del sole!

Totti e Ilary, udienza in tribunale: è stallo

La disputa legale tra Totti e Ilary è approdata in tribunale: si è svolta proprio ieri pomeriggio la seconda udienza davanti al giudice Francesco Frettoni della settima sezione civile del tribunale di Roma. Per ora domina lo stallo, come confermato dall'avvocato di Totti: "Nessun accordo è stato raggiunto, ad oggi, tra le parti nella separazione", sottolinea il legale dell'ex numero dieci giallorosso che poi aggiunge: "Il riferimento a presunti rifiuti di Totti, o di terzi a lui vicini, è del tutto destituito di ogni fondamento. Non c’è altro da aggiungere".

Totti e Ilary Blasi entrano in tribunale
Guarda il video
Totti e Ilary Blasi entrano in tribunale

Totti, arriva la smentita

Sul profilo Facebook ufficiale della società è arrivata la smentita. "La SSD a r.l. Totti Soccer School, in persona del legale rappresentante Riccardo Totti, in relazione alle notizie apparse sulla stampa e sui siti di alcuni quotidiani nazionali, precisa che la famiglia Totti è proprietaria dell’intero capitale sociale della SSD a r.l. Totti Soccer School, che svolge la propria attività di scuola calcio nel centro Sportivo Longarina di proprietà della Longarina S.r.l. a SU, anch’essa riferibile esclusivamente alla famiglia Totti".


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti