Chanel Totti svela: "Tifo Roma, invece mia mamma Ilary…”. Poi la battuta su Nedved

La secondogenita dell'ex capitano giallorosso e della conduttrice si diverte con un'amica su Twitch e racconta un po' di sé fino a che non arriva il fratello Cristian...
Chanel Totti svela: "Tifo Roma, invece mia mamma Ilary…”. Poi la battuta su Nedved
2 min
TagsChanelTottiilary

Quindici anni e mezzo: simpatica, spigliata, a volte un po' strafottente come molti ragazzi della sua età. Chanel Totti, seconda figlia di Francesco e Ilary Blasi, è stata protagonista di una diretta su Twitch insieme a una sua amica, Carolina, e al "Rosso", fenomeno del web che piace tanto ai giovani di oggi. Tra battute - non sempre eleganti quelle del ragazzo - e discorsi un po' più seri, Chanel, nata il 13 maggio del 2007 ("ma a una donna l'età non si chiede", ha detto) ha raccontato un po' di sé. A partire dal calcio.

Chanel Totti tra Roma, Napoli e...

La ragazza, che frequenta il secondo anno di scuola superiore, ha svelato: "Non sono una grande esperta, non so neanche bene chi ci sia ora, ma tifo Roma. La Lazio? No dai, l'Inter a 'sto punto... Tra Napoli e Juventus meglio il Napoli". In merito alle (passate) simpatie laziali della mamma, Ilary Blasi, Chanel ha detto: "No, lei non tifa". Momento esilarante, che ha ricordato le battute fulmilanti del padre, c'è stato quando un utente ha detto alla ragazza che, così bionda, somigliava a Pavel Nedved: "Ma chi è?", ha risposto lei. Le hanno mostrato allora una foto e Chanel ha risposto: "Ah, ma quello è Balzaretti".

Chanel Totti e il rapporto con Francesco

Quando, invece, le è stato chiesto come sia essere la figlia di Totti, la quindicenne è stata onesta: "Non è sempre facile, a volte è abbastanza complicato. Ci sono i pro e i contro". Lei, però, del padre è innamorata tanto che quando le chiedono dei sette Re di Roma dice: "Per me è solo uno". Molto legata anche al fratello maggiore Cristian, Chanel si imbarazza quando lui, con un amico entra in camera, e vorrebbe farla disconnettere. Discutono, poi la ragazza ammette: "Mio fratello è così: geloso e possessivo".

Chanel Totti e la vita a Roma Sud

Altre pillole del pensiero di Chanel: "Non amo i fiori, se proprio mi dovessero fare delle rose le vorrei giallorosse. Abito all'Eur, parte moderna di Roma Sud, non guardo mai i ragazzi fidanzati e non vorrei fare la conduttrice in tv come mia mamma". A vederla così a suo agio davanti lo schermo, però, non si direbbe.


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti