Corriere dello Sport

In Roma

Vedi Tutte
In Roma

James Bond conquista Roma

James Bond conquista Roma

Spectre: arriva nelle sale il film girato nella Capitale con Daniel Craig e Monica Bellucci

 

giovedì 12 novembre 2015 12:47

Il 5 novembre arriva in tutte le sale cinematografiche italiane il 24mo Bond della serie, il quarto con Daniel Craig nei panni dell’agente segreto al servizio di Sua Maestà.

Le polemiche scatenate nei suoi confronti quando la Eon Productions annunciò la scelta sono state completamente dimenticate. Anzi, oggi in molti supplicherebbero Craig di continuare a vestire i panni griffati di 007, ma, a quanto pare, l’attore che è stato il primo a essere nato dopo l’inizio della serie dei film, non ha nessuna intenzione di continuare. All’annuncio del suo nome, alcuni scrissero che era troppo basso, altri che era troppo brutto. Con Spectre, il film che arriva nelle sale italiane giovedì prossimo, arriva a chiudersi un cerchio perfetto in cui Craig si conferma uno dei migliori della storia di 007.

Bond si confronta con il suo nemico più grande e pericoloso, la Spectre, che attraverso le nuove tecnologie punta a diventare una potenza di dominazione del pianeta. Fra loro e l’obiettivo c’è James Bond che inizia un tour in giro al mondo per bloccare le mosse del suo nemico che ha il volto dell’attore austriaco Christoph Waltz. Tra i luoghi in cui si svolge l’intreccio c’è ovviamente Roma che ha avuto la fortuna di ospitare per alcune settimane le riprese del film. In Spectre c’è una lunga sequenza di scene ambientate nella Città Eterna, tra cui un “fantascientifico” inseguimento sul Lungotevere e le stradine del centro tra l’Aston Martin DB10 (discendente della DB5 creata solo in 10 esemplari esclusivamente per James Bond) e la Jaguar C-X75 di Hinx (la seconda volta in assoluto nella storia del franchise in cui si sono fronteggiate un’Aston Martin e una Jaguar); strade completamente libere come a Roma non si sono mai viste, ecco il superpotere di Bond! Nel film non mancano le Bond Girl. Anche in questo casso l’Italia è ben rappresentata da Monica Bellucci che ottiene la parte dopo aver compiuto da poche settimane 51 anni. Prima di lei, erano state Bond girl Daniela Bianchi, Luciana Paluzzi, Maria Grazia Cucinotta (anche se l’attrice siciliana non è una vera e proprio Bond girl, morendo prima dei titoli di testa) e Caterina Murino, anche lei al fianco di Daniel Craig. L’altra affascinante donna che conquista il cuore dell’agente segreto è Lea Seydoux, nipote del presidente della squadra di calcio del Lille (che fu allenata da Rudi Garcia) Michel Seydoux

Per Approfondire

Commenti