IN Roma

IN Roma

Vedi Tutte
IN Roma

Giornate Fai, alla scoperta del patrimonio di Roma

Giornate Fai, alla scoperta del patrimonio di Roma

Sabato 25 e domenica 26 marzo la Capitale aprirà le porte di luoghi particolari e solitamente inaccessibili per una delle manifestazioni più attese

Sullo stesso argomento

 

venerdì 24 marzo 2017 12:02

Sabato 25 e domenica 26 marzo si svolgerà la 25a edizione delle Giornate FAI di Primavera, la più grande festa di piazza dedicata alla cultura e all’ambiente. Evento nato nel 1993 con l’intento di ridestare in migliaia di persone la consapevolezza e l’orgoglio di vivere circondati da tesori d’arte e natura unici al mondo, è diventato un appuntamento irrinunciabile per milioni di italiani. Per celebrarlo, il Fondo Ambiente Italiano aprirà straordinariamente al pubblico oltre 1.000 siti in 350 località di tutta Italia, molti dei quali poco conosciuti, inaccessibili ed eccezionalmente visitabili, invitando tutti alla partecipazione per dimostrare il proprio amore per il patrimonio paesaggistico e culturale. 

Le Giornate di Primavera, oltre a essere un momento di forte arricchimento e condivisione, sono anche un grande evento di raccolta fondi, da destinare al sostegno delle attività istituzionali del FAI. Ovviamente la Città Eterna sarà una delle protagoniste indiscusse di questa manifestazione, con le sue innumerevoli bellezze nascoste e particolari, sempre cariche di fascino. Tra le aperture previste per l'edizione di quest'anno, quella del suggestivo Convento di Trinità dei Monti, fondato da Francesco di Paola nel 1494, che custodisce pregevoli decorazioni pittoriche, tra cui singolari illusioni ottiche e studi sulla prospettiva; saranno inoltre straordinariamente visibili sale normalmente chiuse al pubblico, che daranno la possibilità di godere della struttura in modo inedito e più approfondito. Ma l'appuntamento capitolino assolutamente imperdibile è la visita all'interno della Domus Aurea, la sontuosa residenza dell’imperatore Nerone, raramente accessibile e oggi al centro di un progetto di restauro. Insomma, anche quest'anno, con le Giornate FAI di Primavera, sarà possibile vivere due giorni all'insegna dell'arricchimento culturale, un weekend in cui  trascorrere tempo libero di qualità alla scoperta e riscoperta degli angoli più belli della Città Eterna e di tutto il Belpaese.

Articoli correlati

Commenti